dito a martello

Il dito a martello è una lesione del tendine estensore delle dita e porta ad una improvvisa flessione della falange distale, che puo rimanere rimane più o meno piegata. Molto spesso questa lesione avviene durante semplici attività quotidiane come rimboccare le coperte, o sollevare le calze, o urtare accidentalmente l’apice del dito contro un mobile, con movimenti apparentemente cosi banali che il paziente si rende conto della lesione a volte a distanza di tempo, altre volte invece è dovuta a trauma importanti durante attività sportive. La lesione può dipendere o da un distacco del tendine dalla sua inserzione all’osso o da una frattura della parte dell’osso dove questo tendine si inserisce. La diagnosi viene fatta clinicamente, anche se si consiglia sempre di eseguire una radiografia per escludere la presenza della frattura.

I commenti sono chiusi.

Ricerca Per Patologia

L’OBIETTIVO

L’obiettivo è aiutare i pazienti a raggiungere il miglior risultato possibile a seguito di un infortunio o problemi dell’arto superiore e/o della mano.

Il servizio è specializzato in ambito conservativo e post-chirurgico finalizzato al recupero della mobilità dell’arto superiore.

Siamo  formati da terapisti altamente qualificati come fisioterapisti, terapisti occupazionali, specializzati nella Riabilitazione dell’Arto Superiore, i quali offrono chiare ed esperte valutazioni, diagnosi e trattamenti per le persone con dolore o disfunzione dell’arto superiore o della mano al fin di fornire terapia a persone con disfunzioni.

 

Si collabora a stretto contatto con i chirurghi della mano, dottori di medicina generale, reumatologi, e medici dello sport.